lunedì, giugno 30, 2008

VASCO!!!!!!!!! e finisce giugno

Cantare a squarciagola albachiara sotto il cielo di una notte d'estate.... abbracciata a chi mi sta intorno... senza preoccuparmi del fatto che sono stonata... che intorno a me non ci sono tutte le persone che vorrei... che la mia voce poi se ne andrà....
alla fine del concerto di venerdì sera il dubbio che avevo prima (ma mi piacerà ancora vasco rossi dal vivo ora che sono passati più anni -17- di quanti ne avevo quando l'ho visto nel primo concerto della mia vita-16-??????????) è svanito nel nulla... meno denso del fumo e dell'aria che mi circondava
27 giugno 2008- stadio Arechi Salerno
verso le 19 e poco più arriviamo


zì Mauro (mio ex compagno di classe): la sua fede in Vasco è una certezza


mariellina (mia moglie o mio marito a seconda delle circostanze) fresca fresca per il concerto


per chi avesse dubbi la dimostrazione che proprio a Salerno siamo arrivati


di fronte a quel palco lì


se le condizioni in cui eravamo prima del concerto non vi sembrano ottimali


dopo che è iniziato ed è durato due ore e mezzo, allietati dall'odore dei panini alla brace che saliva verso la curva nord dove eravamo (con il mitico ferdi che mi diceva 'ale quando usciamo ci facciamo prima un drink o poi un panino') a ballare, saltare, cantare, abbracciarci, scatenarci...



ecco come stavamo alla fine!!!!!!!!!!!!!!!!!! (e questa è tra le foto meno sfocate che sono uscite dalla mia digitale!!!!!!!!!!)

grazie vasco, grazie truppa metropolitana

ma oggi per me è necessario, vitale, essenziale dire un altro grazie
esattamente 40 anni fa- e dai racconti che ho ricevuto sin da quando ero una bambina doveva fare caldo come oggi- la mia mamma e il mio papà pronunciavano il fatidico sì!
Il vostro amore mi ha accompagnato nella faticosa costruzione del mio precario equilibrio, ha fatto da baluardo nelle nostre vite.. .nonostante tutto... e nonostante la distanza che la morte ha messo tra voi due... io lo sento ancora tutto intero!!!! con l'esempio di due che si sono amati così, ma come posso accontentarmi di qualcosa di diverso??????????

pardon per la digressione esistenziale e subito un dubbio: ma in italia come uomo capace di affrontare qualsiasi difficoltà- emergenza rifiuti uber alles per me- c'abbiamo solo guido bertolaso che mò fa pure il commissario straordinario per il G8 alla Maddalena per il 2009???????????????


mica pensando alle misure di sicurezza per i grandi della Terra si scorderà della nostra munnezza?????

21 commenti:

Dyo ha detto...

Non sono mai stata ad un concerto di Vasco Rossi, ma ho una cugina che lo segue in giro per l'Italia.
Auguri ai tuoi, nonostante una terribile distanza non voluta.
Sei stata dolcissima.
Un bacio.

il Russo ha detto...

o.t. Manco da Salerno da tre anni e mi manca, non vedo l'ora di tornarci il prima possibile!

Na Bruta Banda ha detto...

Ciao Stellastale, certo che puoi rubarmi l'idea.. che poi non è neanche mia!

Qui a milano c'è stato il delirio per il concerto di Vasco, io non l'ho mai ascoltato, ma sono impazziti in tanti..

A presto, Sara

stellastale ha detto...

@dyo: non sono come tua cugina... ma certo che se torna da queste parti negli anni futuri non me lo faccio scappare!!! grazie per il complimento... di solito 'dolcissima' non è una parola che viene usata per descrivermi

@il russo: che ci facevi a salerno? fammi sapere quando approdi in terra campana

@na bruta banda: ok, prima o poi copio sul serio ;) immagino che il san siro facesse assai più effetto dell'arechi

BC. Bruno Carioli ha detto...

Rossi dal vivo è un ricordo degli anni settanta, lui era agli esordi,
il tuo reportage mi ha fatto rivicere un bel momento.

gds75 ha detto...

il mio coinquilino e la fidanzata sono riusciti ad entrare nella gabbia.... ho detto tutto!!!

Virgilio Rospigliosi ha detto...

Dei concerti che ho visto quelli di Vasco sono quelli che mi hanno dato di più come emozioni. Credo che non ci sia paragone, ovviamente ti deve piacere.
Belle foto!!

Ciao, Virgilio

Dyo ha detto...

Si può non essere dolci d'indole (vedi me, per esempio) e riuscire ad esprimerla, in certe occasioni. Ma bisogna averci il cuore. :)

fabio r. ha detto...

che bello!! Vasco come quando avevoi tipo 16 - 17 anni. è vero: certe soddisfazioni non passano mai di moda, anzi come il vino, col tempo migliorano!!
ma faceva caldino??

il Russo ha detto...

Stella la mia compagna é originaria campana e per anni siamo venuti a Tramonti a villeggiare in agosto con puntate giù a Maiori oppure a Salerno della quale mi sono innamorato, da un paio d'anni per lavoro non scendiamo ma la cosa mi spiace, spero per l'anno prossimo...

stellastale ha detto...

@bc: mi fa piacere che le mie parole siano servite a riportarti indietro nel tempo, a rivivere un bel ricordo

@virgilio: ovviamente.... perchè se non ti piace ti fai cmq la palla!!!

@dyo: una volta una mia collega-amica mi scrisse una dedica che mi piace molto... recitava più o meno così: "ad Alessandra che è donna forte capace di mostrare la sua dolcezza solo a chi è in grado di riconoscerla"... credo ci abbia preso

@fabio r: se sono migliorate non lo so, ma di certo è stato bello. cmq sì... faceva più che caldino tant'è che fino a mezzanotte ci siamo buttati l'acqua addosso

@il russo: con la costiera amalfitana mica vi siete trattati male!!!! fai un fischio quando torni

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Arrivo qui (a proposito grazie per il tuo interessantissimo commento da me ed al quale ho risposto) vedo un post su un concerto e mi dico: gioia, divertimento, allegria, momenti maigici e poi... poi che fai??? Me lo concludi con Nightmare Bertolaso!!!! Devo un attimo riprendermi LOL!

A parte tutto, sicuramente ci sono persone più competenti di lui ma non stanno nelle stanze dei bottoni. Sono tra la gente, quella che non viene presa in considerazione perchè non è disposta ad accettare compromessi con la criminalità organizzata, perchè si tratta di imprenditori coraggiosi e giudici onesti che lottano contro una palizzata che oramai sta diventando un muro fortissimo e compatto, anzi una muraglia spessa e lunga come quella cinese di nostra storica conoscenza.

Bel blog tornerò a leggerti e anzi ti linko pure sperando di non fare cosa sgradita

Ciao
Daniele

fiamma veneta ha detto...

Amo il sud profondamente e vi ho lasciate qualche pezzo di cuore qua e la.
Per quanto riguarda sinistra o destra, l'importante è che le proprie idee possano essere espresse senzache la discussione possa essere travalicata da puri interessi di parte.
La destra molte volte dice le stesse cose della sinistra e viceversa.
Il centro è il vero male.

stellastale ha detto...

@daniele: cosa sgradita???? ma no anzi!!! mi fa assaaaaaaaaaai piacere... anzi credevo che il mio blog poco potesse interessare a un rockpoeta che ogni tanto ho visitato trovandolo spesso nei commenti ai miei net-friend!!!! cmq, per inciso, io non credo che bertolaso sia uomo da scendere a patti con la criminalità, solo che mi pare strano che ogni emergenza ci sia sempre di mezzo lui!!!

@fiammaveneta: e un pezzo del mio cuore è in veneto. la mia sorellina da un paio di anni vive vicino treviso... quindi pensa te!!! il confronto tra idee anche molto diverse mi interessa sempre. il centro vero male? vedi che su una cosa siamo già d'accordo???

Dyo ha detto...

La tua collega-amica ci ha preso in pieno, Stella.
Se permetti saluto fiamma veneta anch'io: sono d'accordo con le sue parole.
Ma quanto ho sbariato a seguito di questo post? :)

fabio r. ha detto...

o.t. il prossimo premio (e 'ndo vai? voi acommette che ne piove unaltro?) te lo conferisco ad honorem. C'hai già il diritto di prelazione!
Promised

Lucia Cirillo ha detto...

Beata te :) Ho aspettato fino ad ora per tornare a lascaire un'impronta...solo ora scopro che era l'invidia che mi logorava :(((
Scherzo :) ma vedo che sai proprio bene in che modo divertirti.
Ciao ;))

Cris ha detto...

ciao!!!!!!!complimenti per il blog!!!!!!!!ti volevo propore uno scambio link!!!!!il mio blog è http://wwwblogdicristian.blogspot.com/ ciao fammi sapere.

stellastale ha detto...

@dyo: non pu' che farmi piacere il tuo fitto sbariamiento dalle mie parti

@fabio: ovviamente sarà assolutamente spontaneo da parte tua ;)

@lucia: bentornata, te lo dico anche qui. cmq, non ti preoccupare, solitamente le mie giornate sono più noiose

@cris: se a te va, no problem

Alberto ha detto...

Ciao Alessandra, che strano pensare a Salerno, 5 anni della mia vita il quel posto e adesso quasi quasi dimenticato sulla mia mappa mentale.
Leggendo il tuo blog ci sono delle cose che mi fanno pensare al fatto che forse non mi hai detto proprio tutto sulla tua vita ultimamente ;-)
Take care

stellastale ha detto...

ehi!!!!!!!!!!!! ma che sorpresa!!!!
la mia vita negli ultimi anni non è cambiata quanto la tua, mi sa!!! un bacio forte
torna a trovarmi spesso!!!!