lunedì, giugno 23, 2008

Appello a Giorgio Napolitano per la democrazia

Rilancio qui una cosa presa dal blog de Il Russo. Io ovviamente ho firmato e inviato. Invito tutti i miei net-friends a fare altrettanto
I blog servono anche a questo... o no?



Lettera per il presidente della Repubblica, da Piazza Carlo Giuliani Onlus

Qui sotto c'è un testo che proponiamo a tutti di copiare (ed eventualmente modificare, integrare etc.) e sottoscrivere col proprio nome e cognome e di inviare al presidente della repubblica, attraverso il sito della presidenza della repubblica, a questo link https://servizi.quirinale.it/webmail/



Gentile presidente,
il parlamento sta per approvare una norma che bloccherebbe una serie di processi riguardanti fatti avvenuti prima del 30 giugno 2002. Fra questi vi sono i processi relativi ai fatti di Genova del luglio 2001, quando le garanzie costituzionali furono ripetutamente calpestate, come ormai accertato sul piano storico. La norma in questione bloccherebbe due procedimenti arrivati ormai alla vigilia della sentenza di primo grado. Nel primo, riguardante i maltrattamenti inflitti a decine di detenuti italiani e stranieri nella caserma di polizia di Bolzaneto, sono imputati 45 appartenenti alle forze dell'ordine: secondo il calendario fissato dal Tribunale di Genova, la sentenza è prevista entro la fine di luglio. Nel secondo processo sono imputati 29 funzionari e dirigenti di polizia per i pestaggi, le falsificazioni, gli arresti arbitrari di 93 persone (fra le quali 75 di nazionalità straniera) all'interno della scuola Diaz: la sentenza è attesa per il mese di novembre. Centinaia di vittime dirette dei soprusi e tutti i cittadini democratici - io fra questi - guardano al tribunale di Genova con una sincera aspirazione alla giustizia. Bloccando i processi alla vigilia della sentenza, la fiducia mia e di tutti i cittadini nella legalità costituzionale sarebbe irrimediabilmente compromessa. A Genova lo stato di diritto fu sospeso e furono compiuti abusi inconcepibili per un paese democratico: è inaccettabile - e pericoloso - che si impedisca alla giustizia di fare il suo corso. Per questo Le chiedo di intervenire, con tutti gli strumenti a sua disposizione, affinché nel nostro paese non si compia un simile arbitrio.

Cordialmente, un cittadino democratico, firma

9 commenti:

Dyo ha detto...

Se ci furono davvero degli abusi è bene che si vada a fondo.

Dyo ha detto...

Però scusami, intitolare una piazza a Giuliani a me pare francamente assurdo. E lo direi anche se, a brandire un estintore per colpire, fosse stato un ragazzo di destra.

il Russo ha detto...

Ti tingrazio per la ricerca della verità sui fatti della scuola diaz, tranquillizzo "dyo" (parente di Berlusconi?)dicendo che a cadavere ancora caldo si era già deciso di archiviare il tutto, quindi di Giuliani non si parlerà mai più: é ufficiale, si é suicidato buttandosi sotto il defender. Oppure é morto per un sasso tirato da un manifestante. Oppure la pallottola é rimbalzata su un sasso e poi l'ha beccato. Oppure é morto per una congestione vista la troppa focaccia alla genovese mangiata quel giorno.
Almeno per le violenze della Diaz e di Bolzaneto, vogliamo far giustizia o se le sono date e torturati fra di loro e archiviamo anche lì il tutto?

p.s. Vuoi vedere che a Ustica i passeggeri dell'aereo dell'Itavia erano tutti amici di Bin Laden e si sono suicidati in massa? E se fosse successo ad un aereo di harikrishna, cosa avremmo detto?

Dyo ha detto...

No, Russo, non ho parenti importanti o straricchi. E scusate tanto se qualcuno si permette minimamente di sollevare una lievissima obiezione.
Questo per dire che la faziosità è a destra.
Un salutone, Stella.

rais ha detto...

Il centro sinistra è stato al governo per quasi due anni,non è stato capace grazie anche alle spinte dei moderatri e allla voglia del pd di usare anche lui il manganello,di costituire una commissione parlamentere su genova.Mi sembra assurdo c
oggi si chiede giustiizia a Giorgio napolitano...anche lui non voleva la commissione....

stellastale ha detto...

@dyo: i fatti vanno sempre accertati sia quando le violenze vengano da destra che da sinistra, quando a compierle sono manifestanti o rappresentanti delle istituzioni. anche se quelle compiute da pezzi dello stato a me sembrano sempre più vergognose. l'intitolazione di una piazza può sembrarti eccessiva e possiamo discuterne. quello che secondo me non è eccessivo è continuare ad esercitare memoria e giustizia

@il russo: prego

@rais: anche se non si è voluta la commissione, non credo sia troppo chiedere che il processo si faccia e nei tempi dovuti. la verità processuale, almeno, almeno quella. mi pare il minimo e francamente non capisco perchè non si dovrebbe rivolgere un appello al capo dello stato

Dyo ha detto...

Su questo sono d'accordo.
E sono d'accordo sul fatto che un crimine commesso da rappresentanti delle istituzioni sia molto più deplorevole.

stellavale ha detto...

Napolitano da un po'ha problemi d'udito, ahimè.

stellastale ha detto...

@dyo: immaginavo che su una cosa, forse ben più di una cosa, saremmo state d'accordo

@stellavale: spero proprio di no, anzi mi pare che non abbia problemi di udito nè di parola... le ultime cose che ha detto ieri sui messaggi che lancia come se fossero in bottiglie in mare aperto mi sembrano significative