giovedì, giugno 05, 2008

Dubbio

copio e incollo qui la decima- e dico decima- notizia dalla home di repubblica.it


Marocchina stuprata a Milano
Arrestato un trentenne italiano
Dalle indagini sono emersi altri due abusi su adolescenti delle scuole medie
Per attirare in casa le sue vittime Gaetano Calicchio usava anche l'hascisc

MILANO - Aveva il vizio di adescare le ragazze delle scuole medie milanesi, trascinarle con una scusa a casa sua e stuprarle. Gaetano Calicchio, un italiano di 30 anni, è stato arrestato all'alba nella sua abitazione dagli agenti della Squadra mobile di Milano. Dovrà rispondere di violenza sessuale aggravata su una ragazza marocchina di 14 anni che è rimasta incinta.

Tutto ha inizio nel febbraio scorso quando l'uomo, davanti a un istituto in zona Gratosoglio, ha avvicinato la minorenne presentatagli da una comune amica. Poi il tragitto in tram insieme fino all'appartamento di lui, dove alla ragazza era stato fatto credere che avrebbe trovato la madre e il fratello. Infine lo stupro.

Per la paura e la vergogna la vittima non ha denunciato la violenza fino a quando non ha scoperto di essere rimasta incinta del suo aggressore. A capire che qualcosa era cambiato è stata la madre, una donna di 42 anni che lavora come colf, che ha deciso di portare la figlia in un consultorio. I medici hanno così scoperto la gravidanza, mentre una relazione degli psicologi ha subito fatto luce sul trauma. La giovane non ha voluto portare a termine la gravidanza.

Immediate le indagini, che hanno portato alla scoperta di altri due abusi di cui l'uomo si sarebbe reso colpevole, sempre su adolescenti. Due ragazzine italiane, di quattordici e quindici anni, cadute nella stessa trappola. Sembrerebbe che per attirare le sue vittime l'uomo usasse come "esca" anche dell'hascisc.

Ora l'uomo è agli arresti e dovrà rispondere di violenza aggravata su minori.

(5 giugno 2008)

secondo voi perchè mi viene il dubbio che se le nazionalità fossero state al contrario ce la saremmo trovati come apertura non solo della home di repubblica.it? magari accanto a maroni che blatera dalla UE sul reato di immigrazione clandestina? (non cito a caso questa notizia... è la prima su tutte le homepage e immagino figurerà assai bene-se non in apertura-domani su tutte le prime pagine dei quotidiani)
ma che dubbi che mi vengono!!!!!!!!!

14 commenti:

illogico blogger ha detto...

anche da me si dice "sbariare"..che poi si, oltre lo scambio di idee( si spera) è un bel sbariamiento.
per quanto invece riguarda il post, che dire ,si, hai ragione, prima si diceva che in amore e guerra ttuto è lecito, beh aggiungiamoci anche nella politica..che quello è.

il Russo ha detto...

Il tuo é un dubbio, la mia é una certezza: fosse accaduto il contrario ronde puttane, pardon padane, e fascisti di merda, pardon giovani di destra, avrebbero marciato per la città meneghina in cerca di vendetta ed i giornali avrebbero sparato ad alzo zero su tutti gli immigrati.

Virgilio Rospigliosi ha detto...

La notizia è pazzesca e purtroppo non è la prima nè l'ultima. Ma non facciamo un caso politico. Qui non c'entrano le razze e i colori di partito il colpevole è solo un bastardo e basta.

Ciao, Virgilio

fabio r. ha detto...

bel duccio...m i sa' che lo abbiamo avuto in tanti...

Baol ha detto...

Il male non ha colore ne provenienza geografica...ma ad alcuni questa cosa non entra in testa :/

stellavale ha detto...

Quest'ondata xenofoba spaventa assai.

Dyo ha detto...

Quoto Baol: uomo di sinistra e di buonsenso, laddove il buonsenso, quello vero, è trasversale e non ha connotazioni univoche nè un colore preciso.

ps: siamo ancora ai "fascisti di merda", eh?

ReAnto ha detto...

...è atroce! Tutti in galera ....bianchi ,neri, gialli o rossi che siano.

Amaracchia ha detto...

Eppur eil mondo del giornalismo è quello: a parte i rari casi, c'è il gioco al massacro di trovare la notiziona bomba.

Pellescura ha detto...

Fin tanto che le bombe sono solo sotto forma di notizia va ancora bene.

stellastale ha detto...

@illogico blogger: quali sono le tue parti? più che alla politica io mi riferivo al giornalismo

@il russo: anche i miei dubbi sono moooooooolto vicini alle tue certezze

@virgilio: assolutamente d'accordo con te e proprio perchè credo che sia un bastardo non capisco perchè debba avere un trattamento mediatico più lieve dei bastardi che non sono italiani

@fabio r: se siamo in tanti è già un segnale positivo

@baol: come per virgilio mi dichiaro assolutamente d'accordo con te

@stellavale: e proprio perchè spaventa occorre immettere qualche sano anticorpo contro il razzismo nelle teste di tutti quanti

@reanto: magari evitando indulti

@dyo: il buonsenso... una qualità sempre più rara di questi tempi

@amaracchia: sono una giornalista e credo che quella di un italiano che stupra una 14enne marocchina sia proprio quella che tu chiami notizia bomba

@pellescura: ma sono pericolose pure quelle.. non ammazzano certo, ma un colpo alla sicurezza e alla sua percezione lo danno eccome

Anonimo ha detto...

perchè davvero il giornalismo prescinde dalla corrente politica al potere?


e l'interrogativo è fittizio.


ciao ciao stella , in bocca al lupo.

illogicamente qua!

stellastale ha detto...

@anonimo: credo che il discorso sia un po' più complicato e attenga a un clima culturale, non solo a chi sta al governo... e credo sia anche peggio così

pollyester ha detto...

ho fatto anche io un posto simile...con le stesse considerazioni...l'informazione ha un ruolo cruciale nell'educazione di un paese e nel suo orientamento politico e questa non faceva molto comodo a chi di dovere

ps: bel blog!