mercoledì, aprile 11, 2007

Gli auguri di Pasqua.... quelli veri

Per i più la Pasqua è passata, e anche la Pasquetta
In realtà per la Chiesa il tempo di Pasqua dura 50 giorni fino a Pentecoste
e allora posso approfittare di questo tempo- io che la Pasqua questanno cristianamente non l'ho vissuta manco di sbieco-per girare a tutti questi auguri.... che sono quelli più belli che ho ricevuto

Ricorrerò alla suggestione del macigno che la mattina di Pasqua le donne,giunte nell'orto, videro rimosso dal sepolcro.
Ognuno di noi ha il suo macigno.
Una pietra enorme, messa all'imboccatura dell'anima,
che non lascia filtrare l'ossigeno,
che opprime in una morsa di gelo,
che blocca ogni lama di luce,
che impedisce la comunicazione con l'altro.

E' il macigno della solitudine,
della miseria,
della malattia,
dell'odio,
della disperazione,
del peccato.

Siamo tombe alienate.
Ognuna col suo sigillo di morte.
Pasqua, allora, sia per tutti
il rotolare del macigno,
la fine degli incubi,
l'inizio della luce,
la primavera di rapporti nuovi,
e se ognuno di noi,
uscito dal suo sepolcro,
si adopererà per rimuovere
il macigno del sepolcro accanto,
si ripeterà finalmente
il miracolo del terremoto
che contrassegnò la primaPasqua di Cristo.

Pasqua è la festa dei macigni rotolati.

E' la festa del terremoto

4 commenti:

Sara Sidle ha detto...

Aspettiamo il miracolo e che terremoto sia.
Un bacione

Guizzo ha detto...

Ciao, ho letto che sei una giornalista.
Ti va di appoggiarci nella campagna STAMPA LIBERA? Si tratta di mettere sul proprio blog la bandiera che trovi in alto a destra del mio blog e passare parola a tutti i bloggers che conosci. Non so se sai quello che sta succedendo ma oggi ne hanno oscurati altri 2!
Se non lo farai comunque non mi offenderò.
www.ilguizzo.blog.lastampa.it

Guizzo ha detto...

Sì, esatto. i blog sono stati oscurati per le ragioni che hai letto: hanno denunciato strane coincidenze relative all'esito del concorso Bravo Bravissimo e il fatto che una persona de La Stampa Web avesse un blog sotto altro nome dove sponsorizzava prodotti de La Stampa. Comunque trovi tutto qui:
http://esulipensieri.blog.kataweb.it/
il_mio_weblog/

zop ha detto...

leggendoti il mio macigno
si è trasformato in cigno
ed è volato via!